Non cambio casa perché non mi piace il mercato immobiliare!

Voci di corridoio che fanno paura.

Brutte esperienze. 

Brutti (bruttissimi) ricordi.

La zia che una volta stava quasi per comprare una casa col portico abusivo; il vicino che ha dovuto abbattere la mansarda e ha perso ⅔ del valore; il collega che è arrivato alle mani con il suo agente; i tizi che scampanellano il sabato mattina per chiedere se ci sono appartamenti nel palazzo...

"No, è un condominio vuoto, senza appartamenti"

Ancora?

Quella volta in cui il tuo amico Gualtiero cercava un trilocale vicino a figli e le agenzie continuavano a portarlo a visitare immobili fuori città. Oppure bilocali. O ville. O case fuori budget. Come se neanche gli avessero chiesto cosa cercava, o non gli importasse.

E quella in cui l'immobile era per te e ti piaceva, e quando stavi per fare la proposta, è saltato fuori che non era più disponibile, che l'agente che l'ha mostrato a te, non aveva l'esclusiva e quindi ciccia.

Tutto quello che si sente dire in giro sugli agenti immobiliari. 

Le facce che si vedono. 

Gli annunci uguali, ma diversi (stessa casa, prezzi differenti).

La paura di perdere tempo, la preoccupazione di iniziare un percorso che non ti porta da nessuna parte.

 

Inutile negarlo: le percezioni sul mercato immobiliare, o meglio - sui suoi operatori, non sono incoraggianti.

C'è però una riflessione che noi di DesideraRE Property Finding vi proponiamo.

Anche se il nostro settore non gode di ottima fama, ci sentiamo di spezzare una lancia in suo favore.

Siamo di parte, ovvio, ed è per questo, visto che ci viviamo dentro da una vita, che possiamo farlo.

Gli agenti immobiliari non sono tutti uguali.

Ce ne sono di poco professionali, è vero. Lo sappiamo: alcuni li conosciamo, di altri ci parlate voi e i nostri colleghi.

Ma è anche vero che ci sono agenti che meriterebbero più della provvigione che incassano, e più degli utili netti che portano a casa a fine anno. 

Nel REAL ESTATE, come in ogni altro campo, ci sono persone diverse, con diversi obiettivi, esperienze e capacità.

Come in ogni settore umano, c'è gente che prende sul serio quello che fa e altri meno.

C'è chi entra nel campo in attesa di un altro lavoro, o mentre sta studiando. C'è chi ci resta senza mai appassionarsi al mestiere. C'è chi lavora poco, oppure male, o poco e male.

Nel vostro no? Nel vostro settore, qualunque esso sia, non succede?

Ecco. Siccome noi conosciamo le percezioni del mercato, cioè le vostre, ossia le tue, di te che stai leggendo ora, abbiamo fatto una scelta precisa.

Invece di correre come pazzi cercando di seguire molti potenziali acquirenti, abbiamo deciso di concentrarci su pochi, pochissimi clienti alla volta. Abbiamo studiato il nostro settore, preso esempio dai migliori e abbiamo dato vita a una rete di agenti immobiliari uniti sotto lo stesso marchio e approccio: quello del property finding.

Non abbiamo case da vendere. Non abbiamo immobili da piazzare. 

Veniamo reclutati per trovare la proprietà che serve. Su misura.

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami