Nuova CASA? Se qualcosa può andare STORTO, lo farà.

Se qualcosa sembra andare bene, hai detto bene: sembra.

Comprare casa è una attività difficile. Dispendiosa: non di soldi, perché quelli (se indirizzati con criterio) vengono investiti. Ma di energie, tempo, vita.

Comprare casa è una attività complessa: c’è da districarsi in mondi totalmente diversi l’uno dall’altro, spesso incoerenti, quasi sempre poco logici, di certo poco intuitivi (cfr. Leggi della Repubblica Italiana).

Desiderare

Ma cosa, in concreto, può andare storto?

C’è un esempio che faccio sempre: una domanda che nessun proprietario pensa di farsi prima di scaraventare i suoi mattoni sul mercato virtuale in cerca dell’affare della vita. È una domanda tanto semplice quanto rara.

  • La mia casa è VENDIBILE?

La risposta è sempre FORSE.

Una percentuale altissima di trattative, ancora troppo alta, salta dopo mesi e mesi (spesso all’ultimo) perché spunta fuori qualche scheletro dall’armadio. Qualcuno nascosto, qualcuno dimenticato.

Un’agenzia immobiliare può mettere al riparo da una parte di questi problemi. Ma solo una parte: un’agenzia è una risorsa, ma non tutte le agenzie sono una garanzia*.

Le agenzie sono aziende. Senza profitto non c’è azienda.

Sul mercato contemporaneo, regolato da una fortissima concorrenza, il profitto si fa con la quantità. Scegliendo di dedicare attenzioni e competenze diverse a clienti diversi (meno soldi = mandiamoci il nuovo arrivato).

Nulla dell’acquisto di una casa può essere lasciato al caso, a costo di tragedie enormi. Non ci si può rivolgere a qualcuno sperando nel buon cuore di chi seguirà la nostra causa, nella sua onestà, o tantomeno nella sua competenza.

Una soluzione esiste? Sì.

Una professionista che lavori per te. Con te. Una persona che stia dalla TUA parte, e non deve dar conto a proprietari, concorrenti, provvigioni. O non solo a quelle. Una persona che ha come unico obiettivo quello di fare una cosa, una sola, e farla bene: trovare la casa giusta.

Non la migliore: proprio quella giusta.

Siamo noi.

Quelli che fanno coincidere il desiderio col mattone.

Siamo Property Finder. Di mestiere scoviamo perfezione.

*qualcuno c’è, sia chiaro.

Non litigate per la CASA, litigate IN casa.

Da professionisti dell’immobiliare con decenni di esperienza (se sommiamo quella totale arriviamo al secolo), abbiamo visto cose che voi umani nemmeno immaginate.

la casa perfetta

Oggi parliamo del legame fra casa e amore: come la ricerca della prima possa portare alla fine del secondo.

Secondo alcune statistiche, infatti, la scelta del nido d’amore è al primo posto tra le cause di rottura per le coppie che stanno per sposarsi o convivere (eppure c’è chi vedeva nei sabati pomeriggio all’Ikea la più grande prova di resistenza della propria relazione).

Ebbene, dopo aver accompagnato centinaia di future coppie a varcare la soglia della prima avventura insieme, possiamo confermare. È vero: ci si divide, si recrimina, si litiga, ci si minaccia, ci si odia, a volte – addirittura – ci si lascia.

Lavori diversi, provenienze diverse, esigenze diverse, gusti diversi: patatrac. Che fossero coppie con dieci mesi di fidanzamento, o inseparabili compagni pronti a scrivere su carta nuova un altro capitolo della propria storia. Esistenze sfasciate, vite a pezzi. Perché?

Perché, com’è stato dimostrato, il cambio di casa è la transizione della vita che incide maggiormente sul proprio benessere psicologico.

La casa è contenitore fisico, materiale, ma anche spirituale.

Le coppie che perdono tempo, si innervosiscono.

Le coppie nervose, litigano (anche le altre, ma di meno).

Un Property Finder, invece, litiga solo con sé stesso.

Le decine di migliaia di variabili abitative possibili vengono vagliate e assemblate insieme nel silenzio del suo studio, sul ring dei suoi serbatoi di conoscenze territoriali. A colpi di telefonate, sopralluoghi, database segreti, informazioni confidenziali.

Litiga lui (da solo) per non far perdere tempo a voi. E evitarvi di litigare.

Il cacciatore immobiliare è un professionista pagato per ottenere un risultato, non un mandato (vedi al capitolo Agenzie Immobiliari).

Il risultato a cui mira il property finder ha la caratteristica di essere l’unico giusto.

Da qualche parte, in questo momento, stanno tinteggiando le pareti del vostro nuovo castello.

Non avrete bisogno di scegliere, perché davanti ai vostri occhi troverete la casa che avevate disegnato in mente.

Noi siamo cacciatori d’immobili e quella casa, la vostra casa, prima la scopriamo, poi ve la rendiamo disponibile, infine ci assicuriamo che sia una casa perfetta per un ottimo futuro. E, ovviamente, facciamo in modo che sia un buon affare.

Poi, vabbè, ci sono ancora le piastrelle, i divani, il televisore, l’armadio… ma quella è un’altra storia.

***

Credits:

Immagine : thanks to Freepik.com