Il lusso di realizzare desideri

Nella borsa di Anversa, dove si scambiano i diamanti più preziosi del mondo, da sempre i contratti si siglano con una stretta di mano.

Già, una stretta di mano.

Oggetti dal valore quasi infinito, passano di proprietà senza contratti: niente team legali pronti a scatenare l'inferno di carta bollata, solo fiducia.
Com'è possibile?
Semplice: sono professionisti.
Hanno un nome e una reputazione, e sanno che nel mondo dei professionisti (veri) un nome e una reputazione sono tutto quello che hai da perdere.

Noi - anche se vendiamo case, e non diamanti - siamo professionisti. Di nome, e di fatto.

Lo siamo sempre stati. Ancora prima di iniziare a costruire l'avventura di DESIDERAre, sapevamo che un giorno avremmo costruito qualcosa di diverso: un mercato che funzionasse meglio di quello in cui eravamo cresciuti, dove le strette di mano e la parola d'onore valgono più della lotta per la sopravvivenza; dove il pesce grande non mangia il pesce piccolo, ma lo accompagna al chiosco di panini più vicino, e nel caso gli paga pure il conto; dove non c'è spazio per bassezze dettate dalla fame di clienti.
Perché chi ha fame è pronto a qualsiasi mezzo, perché non può fare altro per sopravvivere.

Noi no. Non ci interessava SOPRAVVIVERE.
Noi volevamo VIVERE al meglio questo mestiere bellissimo che ci consente di fare una cosa rara: realizzare desideri, trovando case perfette per persone che meritano altrettanto.

Ci siamo dati, fin dall'inizio, delle regole di condotta.

Una sorta di etichetta morale, che poi abbiamo portato in rete, quando ci siamo approdati.

La più importante di queste regole è che siamo sempre stati a favore di qualcuno, non contro qualcun altro.
Questa è la nostra differenza, che ci ha aiutato a costruire un mercato florido da zero, considerato che la figura del Property Finder in Italia era praticamente sconosciuta, se non addirittura confusa.

Abbiamo scelto di lavorare con pochi clienti alla volta proprio per garantire a ogni singolo caso l'attenzione e la cura che merita.

E abbiamo deciso di comunicare allo stesso modo, poco ma meglio, affidando il nostro racconto solo a chi fosse stato capace di raccontare nel migliore dei modi la nostra missione.

La nostra comunicazione serve ad attrarre, non a sottrarre.

Siamo diversi. Siamo Property Finder. Siamo professionisti.
Di nome, e di fatto.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami