Property finder: in teoria e in pratica

Siamo una rete di property finder.

- Sì, ho capito, ma IN PRATICA cos’è che fate?
- Troviamo case.
- Quindi, IN TEORIA, fate quello che fanno tutti gli altri agenti immobiliari?
- Facciamo un po’ di più di quello che fanno tutti e soprattutto meglio di come lo fanno alcuni.

Non è mai facile spiegare il nostro mestiere a qualcuno che non lo conosce già.

Vale per diverse professioni, non solo per il property finding. Soprattutto quando:

  • le professioni in questione “assomigliano” a qualcosa che l’interlocutore crede di conoscere benissimo;
  • non ne ha mai sentito parlare.

Ma non succede solo con i clienti: capita anche quando parliamo del nostro mestiere con certi agenti immobiliari convinti che la locuzione property finding sia una trovata di marketing.

 

O, al contrario, con chi pur occupandosi di real estate, non riesce a capire il nostro approccio e ci chiede se ne valga la pena, se funzioni, se il nostro ‘metodo’ sia remunerativo.

No. Spiegare cosa facciamo, perché e soprattutto come, non è mai stata una passeggiata e richiede impegno da parte di tutti gli elementi del gruppo unito sì da un bel brand, ma soprattutto da un metodo di lavoro preciso.

Perché il nostro è un lavoro che parte dalle esperienze spesso frustranti di chi ha incontrato l’agente immobiliare sbagliato (o più di uno), e che dal “problema” ha elaborato una soluzione fatta di pochi numeri e qualità d’eccellenza.

Ecco perché come property finder non vendiamo case, né proponiamo gli immobili in portafoglio, ma quando un cliente viene da noi, noi scopriamo cosa gli serve e poi facciamo in modo che lo trovi:

  • riducendo i tempi;
  • annullando i rischi e le sorprese;
  • dedicando un’attenzione che un agente immobiliare tradizionale non può permettersi di dedicare.

Ecco perché da più di due anni a oggi, ogni settimana ci ritroviamo su Skype, azzerando centinaia di chilometri di distanza tra una sede e le altre, per progettare un nuovo contenuto che poi la nostra editor trasforma in un post e spesso in un video. Ed ecco perché quando il video è online, noi di DESIDERAre lo diffondiamo attraverso tutti i canali - ufficiali e personali - a nostra disposizione.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami