NON SCEGLIERE UN PROPERTY FINDER SE…

Se non è così vero che stai cercando casa,

se ti piacerebbe, sì, ma non hai fretta,

se ci stai pensando, ma magari non subito,

allora non scegliere un property finder.

Non farlo.

> Perché?... Parlano tutti bene dei PROPERTY FINDER.

Infatti. Se parlano bene è perché i PROPERTY FINDER, quelli veri, lavorano BENE.

> Fammi capire: in che senso lavorano bene? E perché allora, se lavorano bene non dovrei scegliere un property finder per cercarmi casa?

Perché un PROPERTY FINDER non si limita a cercartela, ma te la trova. Ti ascolta, studia i tuoi bisogni, ti aiuta a scegliere le priorità.

> Bello... Poi?

Si muove fra i suoi contatti e va a cercarti la casa perfetta. Poi ti chiama e ti porta a vedere tre o quattro case. E tutte tre o quattro in linea con quello che vuoi.

> Eh, mi sembra una cosa buona.

Certo che lo è. A patto che tu voglia DAVVERO cambiare casa.

> E se invece voglio solo dare un’occhiata in giro, capire cosa c’è… sondare il mercato, le zone i prezzi…

Allora vai su internet e fai il “turista immobiliare”.

> Ma lo sai che sei antipatica?

Sì, tesoro, ma per essere simpatica con chi mi sceglie, devo per forza essere antipatica con chi non è pronto per farlo. Non posso proprio perdere tempo.

> Allora vado in agenzia e faccio perdere tempo a loro che tanto è gratis.

Ma brava! Perché invece gli agenti immobiliari hanno tempo da buttare.

> Be’, scusa, è il mercato, no? Quando vado in un negozio e provo mille maglioni, la commessa mica si offende se poi non ne compro neanche uno.

Lo dici tu.

Property finder.

Per molti. ma non per tutti.

schermata-2017-11-02-alle-13-27-39

Leave a Reply

Be the First to Comment!

Notify of
avatar

wpDiscuz