Riconoscere un professionista immobiliare. E sceglierlo.


Chi ha comprato casa almeno una volta nella vita, conosce bene la differenza che passa tra il potersi permettere (1) un immobile, e il potersi permettere (2) un bidone.

(1) Nel primo caso si ha una certa quantità di denaro a disposizione (frutto di anni di lavoro, passati o futuri) e la si investe in una proprietà che garantisca un ritorno economico nel medio-lungo periodo.

(2) Nel secondo caso, quello del bidone, si ha una cifra a disposizione (frutto di anni di lavoro, passati o futuri), la si versa tutta nelle tasche di qualcuno che la berrà tutta in Prosecco alla faccia nostra, costringendoci, con quel poco di liquidità che ci resta, a fare una bella scorta su Amazon di attrezzi per fare i buchi alle cinture, prima di inondare di debito buona parte del resto della nostra vita, per ripagare i danni, gli avvocati, le operazioni al fegato.

Prendere bidoni è un affare da ricchi. Lasciamolo a loro, questo delizioso hobby.

La quantità di cose che possono andare storte in qualunque fase della compravendita è infinita. E se anche tutto sembra essere andato nel verso giusto (e quando si dice SEMBRA è per questioni di fortuna e non di accurato controllo) niente esclude che un piccolo errore di valutazione si trasformi nel lungo periodo in un disastro mostruoso (e doloso... ma dimostrarlo è tutta un'altra storia).

E far passare più tempo ancora - di norma - significa spendere più soldi.

Chi vuole dormire sonni tranquilli la notte non ha che affidarsi a un professionista.
Riconoscere un professionista da un millantatore è una questione su cui ci siamo soffermati diverse volte in QUESTO BLOG.

Ma riconoscerlo non basta.
Bisogna sceglierlo.
Quello che blocca molti è l'aggiunta di una piccola percentuale a un budget già messo faticosamente insieme, una cifra che -magari - toglierà qualche giorno alle vacanze dell'estate prossima.
Ma, mettiamola così: con la giusta spesa in sicurezza, almeno l'estate prossima ci sarà ancora una vacanza.

Viceversa... chiedete a chi sta ancora pagando un bidone.

Leave a Reply

Be the First to Comment!

Notify of
avatar

wpDiscuz