Gli ingredienti della Consulenza di Parte per offrire un servizio indimenticabile: Come il Property Finding può […]
Essere o non essere un Property Finder in un mercato immobiliare come questo e mai come oggi incerto, incasinato, pieno di trappole, e popolato di clienti consapevoli e colleghi (in corsivo, NdR) che non fanno onore alla categoria?
Caro cliente, è dai tuoi bisogni che siamo partiti, e se oggi siamo qui è grazie a te.
Se sei in cerca di un immobile, se sogni di comprare una casa nuova, quest'anno lascia stare i gingilli e regala a chi ami il più prezioso dei doni: regalagli il tuo tempo e scegli un property finder che ti aiuti a trovare l'immobile che sogni.
Caro professionista del Real Estate, io sono il tuo cliente e ti chiedo di guardarmi. Di ascoltarmi. Di prenderti il tempo per occuparti di me.
Per cercare casa la rete può essere un buon posto perché può servire per farci una prima idea del mercato, per capire cosa ci sia in vendita, i prezzi, le tipologie di immobili, ecc. ecc.. Ma la rete che può aiutarci di più - anche nella ricerca dell'immobile che sogniamo di comprare - non è fatta di bit, ma di persone.
Chiederesti mai all'oste se è buono il suo vino?
Come vedere fantasmi e altri fenomeni paranormali in una casa comprata da poco. Come cercare un capro espiatorio alieno. Come festeggiare Halloween.
Possiamo cambiare la percezione che il mercato ha di noi? Del nostro settore? Della professionalità degli operatori? C'è qualcosa che possiamo già fare perché - se non tutto il mercato -  almeno chi abbiamo di fronte, capisca che noi non siamo come quegli altri che non gli sono piaciuti?
Scegliere chi ti seguirà in nel processo di ricerca e acquisto di un immobile non facile. Entriamo nel dettaglio e vediamo le opzioni dividendole in due categorie: quelle che NON ti consigliamo, e le altre.
Archivio Blog