Il grande segreto del property finding è lo stesso della vita sul pianeta.
In una trattativa immobiliare puoi scegliere da chi farti seguire e come ma solo se conosci le alternative...
Un property finder è un professionista del real estate specializzato nella ricerca di immobili su commissione. In pratica è un agente? Sì, è un agente e al tempo stesso no, non lo è.
>> Nulla, figuriamoci… Un dietologo cosa mai potrà avere in comune con un property finder? >> […]
Chi chiama noi sa che per cercare da solo un immobile, orientarsi, individuare quello adatto e poi gestire una trattativa che richiede competenze specifiche, serve tanto tantissimo tempo. E a proposito di tempo, chi sceglie noi è consapevole di quanto valga il proprio ed è quindi ben felice di remunerare il nostro.
Il mondo che viviamo è veloce, velocissimo, e lo scenario business ci obbliga a una flessibilità crescente. Ecco perché oggi, anche per un nomade business, reclutare un property finder può rappresentare la differenza tra trovare la casa giusta, trovare quella sbagliata, o non trovarla affatto.
I nostri property finder sono specializzati in ricerche impossibili, missioni ad alto rischio portate avanti in tempi difficili come i nostri...
La terza e ultima puntata dei cercatori di immobili anonimi. Spoiler: per smettere di fare i turisti immobiliari e trovare casa, sul serio, basta DesideraRE!
Nel nostro DNA, come molti di voi sanno, scorre lo stesso sangue di qualunque altro agente immobiliare, nonché umano, ca va sans dire, ed è per questo che negli ultimi post stiamo parlando di una faccenda spinosa, cioè di quei cercatori di case che non vogliono affatto trovarle.
Il turista immobiliare ama il fai-da-te ed è con quello che parte alla sua ricerca, sondando i portali, variando i filtri, iscrivendosi a tutte le app del mondo web. Fissa appuntamenti a raffica. Dà indicazioni sulle caratteristiche dell'immobile che dice di volere e visita diverse soluzioni. Solo che per quanti immobili veda, valuti, scandagli, nessuno è all'altezza delle sue aspettative.
Archivio Blog