Da professionisti dell’immobiliare con decenni di esperienza (se sommiamo quella totale arriviamo al secolo), abbiamo visto cose che voi umani nemmeno immaginate.

la casa perfetta

Oggi parliamo del legame fra casa e amore: come la ricerca della prima possa portare alla fine del secondo.

Secondo alcune statistiche, infatti, la scelta del nido d’amore è al primo posto tra le cause di rottura per le coppie che stanno per sposarsi o convivere (eppure c’è chi vedeva nei sabati pomeriggio all’Ikea la più grande prova di resistenza della propria relazione).

Ebbene, dopo aver accompagnato centinaia di future coppie a varcare la soglia della prima avventura insieme, possiamo confermare. È vero: ci si divide, si recrimina, si litiga, ci si minaccia, ci si odia, a volte – addirittura – ci si lascia.

Lavori diversi, provenienze diverse, esigenze diverse, gusti diversi: patatrac. Che fossero coppie con dieci mesi di fidanzamento, o inseparabili compagni pronti a scrivere su carta nuova un altro capitolo della propria storia. Esistenze sfasciate, vite a pezzi. Perché?

Perché, com’è stato dimostrato, il cambio di casa è la transizione della vita che incide maggiormente sul proprio benessere psicologico.

La casa è contenitore fisico, materiale, ma anche spirituale.

Le coppie che perdono tempo, si innervosiscono.

Le coppie nervose, litigano (anche le altre, ma di meno).

Un Property Finder, invece, litiga solo con sé stesso.

Le decine di migliaia di variabili abitative possibili vengono vagliate e assemblate insieme nel silenzio del suo studio, sul ring dei suoi serbatoi di conoscenze territoriali. A colpi di telefonate, sopralluoghi, database segreti, informazioni confidenziali.

Litiga lui (da solo) per non far perdere tempo a voi. E evitarvi di litigare.

Il cacciatore immobiliare è un professionista pagato per ottenere un risultato, non un mandato (vedi al capitolo Agenzie Immobiliari).

Il risultato a cui mira il property finder ha la caratteristica di essere l’unico giusto.

Da qualche parte, in questo momento, stanno tinteggiando le pareti del vostro nuovo castello.

Non avrete bisogno di scegliere, perché davanti ai vostri occhi troverete la casa che avevate disegnato in mente.

Noi siamo cacciatori d’immobili e quella casa, la vostra casa, prima la scopriamo, poi ve la rendiamo disponibile, infine ci assicuriamo che sia una casa perfetta per un ottimo futuro. E, ovviamente, facciamo in modo che sia un buon affare.

Poi, vabbè, ci sono ancora le piastrelle, i divani, il televisore, l’armadio… ma quella è un’altra storia.

***

Credits:

Immagine : thanks to Freepik.com

Categories:

4 Responses

  1. In effetti quando cercavamo casa è stato talmente complicato, difficile e noioso che litigavamo tutti i giorni. Alla fine abbiamo comprato ma nella nuova casa ci sono entrata da sola perché ci siamo separati due settimane dopo il rogito…….

  2. Ciao Arianna! LA CASA è come il ventre materno. Protegge. Ed amplifica. In bocca al lupo! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivio Blog