Non preoccupatevi, non siete i soli.

Anche noi facciamo parte di quella categoria di individui che non prova qualcosa finché non l’hanno provata gli altri.

Quelli che hanno bisogno di leggere tutte le 962 recensioni di Amazon, prima di comprare il nuovo bollibrodo cromato da 9,90 – che poi basta che la signora Renata di Torino dica di aver ricevuto il suo leggermente scrostato sul pulsante, per farci cambiare idea sull’acquisto.

Le referenze, ancora più della pubblicità, sono la vera anima del commercio.

È per questo che abbiamo pensato di farcene recapitare qualcuna dai nostri clienti passati, per dare una mano a quelli futuri con la scelta dei loro prossimi consulenti: viviamo da sempre del passaparola e dell’entusiasmo degli uomini e le donne a cui a cui abbiamo cambiato la vita.

Eccone, allora, qualcuna raccolta dai nostri clienti più illustri.

Desiderare

Conte Vladimiro D. dalla Transilvania scrive:

“Cercavo una casa senza muffa. L’agenzia immobiliare che avevo contattato prima mi aveva rifilato un castello umidissimo sperduto su una collina, pieno di lupi che facevano casino a ogni ora della notte, tanto che per riuscire a dormire avevo dovuto costruirmi un letto… chiuso. Ora riposo tranquillo. Grazie Property Finder DESIDERAre, grazie a voi ho ritrovato il piacere del sonno eterno. E col bilo in pieno centro a Bucarest, ho detto addio alla muffa!”.

 

Mister Bruce W. da Gotham scrive:

“Mi sono rivolto per la prima volta ai Property Finder DESIDERAre e ho pensato: posso fidarmi di loro? Sanno tener un segreto? A quanto pare sì. E lo so che non gli capita tutti i giorni che si presenti uno in ufficio e chieda di trovargli un grottino tranquillo dove poter sistemare un paio di aerei, macchine a razzo, barche supersoniche e un mezzo arsenale militare riconvertito ad uso privato, però loro sono stati gentilissimi, e visto che a quanto pare in centro a Gotham non sono disponibili grotte, mi hanno pure aiutato a scavare sotto casa”.

 

Diabolik da Clerville scrive:

“Quando ho pensato di rivolgermi ai Property Finder DESIDERAre, era già troppo tardi. Ah, se l’avessi saputo prima!

Quanti sbatti che mi sarei evitato. Ora finalmente so dove portare anche qualche squinzia: hanno trovato per me un pied-a-terre in zona centro, discretissimo, tranquillissimo, dove posso farmi i fatti miei in santa pace. Già, perché provateci voi a vivere con vostra moglie tutti i giorni… e lavorarci pure la notte!”.

 

Peter Pan dall’Isola che non c’è scrive:

“Non credevo che avrei avuto bisogno dei Property Finder DESIDERAre per trovare l’isola che non c’è, ma ora posso dirlo: menomale che ci sono! Non fosse stato per loro, a quest’ora stavo ancora a girare in tangenziale, perché non avevo capito le indicazioni. La canzone diceva “seconda STRETTA a destra”, si riferiva all’ uscita della rotonda sotto casa. E io che seguivo la stella… Figurati. Grazie PF!”.

 

Signor Napoleone dall’isola d’Elba scrive:

“Cercavo un posticino tranquillo per riposarmi un po’ dal tran tran quotidiano, una cosa semplice, che il troppo a volte stanca. I Property Finder hanno trovato una stanzetta bellissima, un tavolino e un letto, a due passi dal mare. La prossima volta, chiamo di nuovo loro. Cerco qualcosa a Sant’Elena.

 

(PS: Ok, ok. Erano false. Per quelle vere, a noi che lavoriamo davvero, basta chiedere)

Categories:

One response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivio Blog